Star Wars VII – Il comunicato che stavamo aspettando

Postato il Aggiornato il

Ieri a metà pomeriggio il web è stato spaccato in due da questa notizia.

ANNUNCIATO IL CAST DI STAR WARS VII

Qui la notizia per esteso.

A metà pomeriggio bastava aprire Facebook per rendersi conto dell’inarrestabile onda mediatica generata da un comunicato stampa e una foto. Nessuna immagine delle riprese, nessuna news sullo script, neppure i ruoli assegnati agli attori, niente di niente. Solo il cast.

Certo a risaltare (ed esaltare) è sopratutto il ritorno di Harrison Ford, Mark Hamill, Carrie Fisher, Peter Mayhew, Peter Daniels e Kenny Baker in quei ruoli di  quasi 40anni fa. Ma non oso immaginare cosa succederà quando usciranno le prime foto dal set, e peggio ancora il primo trailer.

Un minuto di silenzio per chi ieri ha fatto uscire un comunicato o ha fatto una conferenza stampa e si è visto passare il treno Star Wars sopra. Perché Star Wars è ancora il Franchise cinematografico più importante su piazza. E l’eccezionale risalto mediatico dato all’annuncio del cast ne è la palese conferma.

Guardiamoci in faccia e diciamoci la verità. La vendita di Lucasfilm a Disney ci aveva deluso, la notizia di una nuova trilogia ci aveva fatto incazzare, e una volta digerita quella avevamo dovuto ingollare la scelta di JJ Abramo come regista.

Poi esce la foto sopra e il suddetto comunicato, e siamo tutti felici come bambini. Siamo contenti. La nostra voglia di quella Galassia lontana, lontana… è troppo forte. Troppo irresistibile. E per quanto diremo che la trilogia originale è la migliore, non mancheremo l’appuntamento con la storia, con un attesa spasmodica forse più grande di quando uscì Episodio 1.

Certo l’impresa che aspetta JJ è delle più complicate, e viste anche le sue non eccezionali doti da regista appare ancora di più mission impossible accontentare il fanbase più folto e intransigente sulla terra. Se poi ci mettiamo che il protagonista, il mito, l’icona per eccellenza di tutto il mondo Star Wars, e forse del cinema d’intrattenimento tutto, non ci sarà (o per lo meno tutti noi speriamo che non ci sia) il tutto sembra ancora più arduo.

Ci mancherai Darth. Tu più di tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...