Big Hero 6 di Don Hall e Chris Williams

Postato il Aggiornato il

Serve veramente un’altra recensione per dirvi quant’è bello Big Hero 6? E sopratutto esiste un motivo razionale per cui non siete ancora andati a vederlo?

BIG HERO 6

Tutta la spiega aziendale del fatto che Big Hero 6 è una proprietà Marvel, etcetc… la salto. E’ interessante ma ai fini della recensione anche chissenefrega, nel caso la trovate un po’ su Wikipedia o un po’ qui.

Venendo alle cose importanti. Big Hero 6 è bello, un bello anomalo, completamente diverso da Frozen o da uno dei tanti capolavori PixarUn film d’animazione dove la componente amorosa è totalmente assente (il giovane Hiro non ha nessuna coetanea vicino), una trama lineare ai limiti dello scontato, e una caratterizzazione dei personaggi secondari tutt’altro che approfondita. Senza esagerare si può dire che tutto quello che succede intorno a Hiro e Baymax è tra il sufficiente e il mediocre. Nonostante un’ambientazione visivamente eccelsa (San Fransokio, un mix tra Tokyo e San Francisco), e un cattivo dal look fighissimo, non ci sono colpi di scena memorabili o particolari invenzioni (alla Pixar per intenderci) degne di nota. Un arco narrativo semplice completamente rivolto ai bambini, una struttura classica con tutti i check point rispettati con incredibile precisione; una grande cornice dove s’inseriscono un bambino che ha perso tutti i suoi cari e un robot-pupazzo gigante.

Hiro e Baymax appunto. Se Big Hero 6 è dannatamente commovente, comico, triste, surreale, è tutto merito di questa inedita accoppiata. L’incredibile tenerezza di questo robot pacioccone tutto bianco, è qualcosa di strabiliante, il vero protagonista del film con le sue mille sfaccettature. E se i bambini più piccoli si gaseranno al suo upgrade in SuperBaymax, noi adulti non possiamo che desiderare la sua versione base premurosa e rassicurante.

Quel meraviglioso rapporto che s’instaura fra il piccolo Hiro e Baymax è il cuore pulsante di un film dalle inaspettate venature drammatiche che vi farà inumidire gli occhi e sospirare forte, contro ogni aspettativa e previsione puntualmente rispettata, loro due riusciranno a emozionarvi come poche altre volte riuscendo a far volare questo Big Hero 6 ben oltre ogni più rosea aspettativa.

Andate a vederlo. E’ un Natale migliore con Hiro e Baymax.

PS: Quando dico “inumidire gli occhi” tendo chiaramente al ribasso. Chi è incline al pianto facile si premunisca di fazzoletti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...