Avengers: Age of Ultron di Joss Whedon

Postato il Aggiornato il

Quando un film così importante ha difficoltà a concentrare tutti i personaggi in una locandina decente ti sorge qualche dubbio.

Ci sarebbe da fare tutta quella premessa per cui Avengers concludeva la fase 1 del Marvel Cinematic Universe etcetc.. che questo conclude la fase 2 etcetc… della coerenza narrativa e del fatto che ogni film fa da ponte per il prossimo etcetc… Ma non c’ho sbatti e vado diretto alla recensione.

Diciamolo subito Avengers Age of Ultron è tanto grosso quanto noioso. L’osannato Joss Whedon compie un mezzo passo falso e mostra le prime crepe di un progetto che sembrava inarrestabile. Tutto il divertimento e la spettacolarità vista nel primo capitolo qui cedono il campo a momenti morti, lungaggini di sceneggiatura e una girandola di personaggi a tratti insostenibile. Ma andiamo per ordine.

Il 3D e gli effetti speciali

Vedere Avengers 2 in 3D ti fa capire quanto ormai sia finita l’epoca del revival dell’immagine stereoscopica. L’inutilità totale. Sfido io chiunque a esser soddisfatto di aver speso 2 euro in più per vedere di fatto un film più buio, più rallentato e a tratti sfuocato, senza nessun benefit reale. Sugli effetti speciali che dire: sono belli, esagerati, maestosi, ma c’è troppa CGI. In certi momenti si ha l’impressione di essere dentro un videogioco, alcune scene sono dannatamente finte, sopratutto nel gran casino finale.

Storia e Sceneggiatura

Siamo dalle parti del primo Avengers. La trama ha come al solito una serie di buche miste a #Maccosa imbarazzanti, ma se il precedente  teneva botta grazie al ritmo e alla buona costruzione dei personaggi, qui ci sono gli spiegoni, alternati a momenti d’introspezione dei personaggi che appesantiscono lo sviluppo naturale della storia. C’è un evidente necessità di preparare il campo ai nuovi film della fase 3, necessità che prende il sopravvento in alcuni momenti rendendo questo Avengers 2 più un episodio di passaggio che uno dei capitoli fondamentali del progetto.

Personaggi 

Ragazzi c’è un limite, e qui quel limite è stato superato. Sono troppi. L’ingresso di Quicksilver e Scarlett Witch, il maggior spazio dato a Vedova Nera e Occhio di Falco, rosicano scene e battute ai supereroi principali. Thor e Captain America sono praticamente rilegate a spalle, ed è un vero peccato perché le loro affinità caratteriali e le incredibili combo di combattimento Martello+Scudo sono fighissime. Fury fa giusto la comparsa. Chi invece riesce a ritagliarsi un ruolo importante, oltre al frontman Tony Stark, è inaspettatamente Hulk che insieme al miliardario playboy da vita alla migliore scena d’azione del film che da sola vale il prezzo del biglietto.

Discorso a parte va fatto per Ultron. Loki per quanto sfigato, era un cattivo di carisma. Questo invece è moscio, inespressivo nella “recitazione”, totalmente scontato in ogni singola battuta. Non buca lo schermo. Ok è un robot fatto in digitale, non è un attore. Però solo una settimana fa stavamo parlando di come il Chappie di Blomkamp fosse incredibilmente reale, quindi qualcosa di più si poteva/doveva fare.

Regia e Attori

Joss Whedon non aggiunge nulla a quello che aveva già mostrato con il primo Avengers, si concede giusto il vezzo di un lungo pianosequenza iniziale che poteva avere dell’incredibile, ma a causa del 3D francamente mi è parso una mezza cagata. Per il resto sembra aver girato il film in piena sintonia con gli attori, e cioè abbastanza svogliato. Ognuno in scena fa il minimo sindacale impersonando il proprio personaggio come da copione aspettando la ribalta del film dedicato. E come già detto l’impressione del dell’episodio di passaggio è talmente forte da essere il più grande difetto di Avengers Age of Ultron.

Conclusioni

Insomma per me è un NO.  Non è tutto da buttare ma era lecito aspettarsi di più. Molto di più.

Andate e vedetene tutti, così poi se ne parla.

Dimenticavo. Vi segnalo i nuovi super poteri degli Avengers capaci di piegare il più terribile nemico:

  • I super spiegoni di Iron Man
  • I bagnetti elettrici di Thor
  • La pallosità di Captain America
  • La super tenerezza di Hulk
  • Vedova Nera finalmente super. Super Arrapata.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...