Suicide Squad di David Ayer

Postato il Aggiornato il

Torno a scrivere per parlarvi della Extended Edition di Suicide Squad.

suicide2

Esatto “Extended Edition” perché Suicide Squad altro non è che la versione estesa dei suoi trailer. E se i trailer erano fighissimi, il film è un discreto pacco ancestrale. 

(se volete andare diretti al giudizio saltate il mini-pippone qui sotto)

Chissenefrega della disputa Marvel vs DC, qui il punto è un altro: è tutto sbagliato e dannatamente stupido. A grandi linee credo sia successo questo:

Al comicon dell’anno scorso Warner presenta i due trailer più attesi Batman Vs Superman e Suicide Squad. Il film di punta è il primo, ma a gasare i fan è il secondo. Così le aspettative salgono, intervengono gli analisti, gli espertoni del marketing e si arriva ad una serie di conclusioni: più simpatia, più ritmo, più musica. Insomma più Marvel e i suoi Guardiani della Galassia, che pur essendo eroi di serie B rispetto agli Avengers hanno fatto strike al Box-Office. In definitiva hanno preso le basi poste dal Dark Knight di Nolan e il Man of Steel di Snyder, e di punto in bianco vanno all’inseguimento di Disney, buttando nel cesso quanto di buono (se pur poco nel caso di Superman) fatto prima.

Suicide Squad è il primo vero segnale di un genere che inizia a sgretolarsi. Il cinecomics nei suoi mille sequel collegati fra loro inizia a collassare su stesso, in un lento ed inesorabile declino genetico di anno in anno dove la confezione migliora la qualità del film scende.

Suicide Squad è brutto, ma brutto forte; chi dice il contrario ha un concetto tutto suo di bel film. Ma veniamo ai problemi:

Sceneggiatura – Non c’è, è veramente tutto nel trailer. Io accetto di buon grado i blockbuster tutto casino e poca trama, se leggete spesso questo blog sapete che sono solito esaltare anche film come Fast Five. Ma qui siamo di fronte ad un accozzaglia di scene messe insieme senza suscitare particolari risate o divertimento, è tutto così stupido o superficiale da risultare quasi offensivo. Insomma in confronto l’ultimo Ghostbuster è gioiellino.

Personaggi – Negli intenti una squadra di cattivi-cattivissimi un po’ pazzerelli. E indovinate un po’? Martin Riggs di Arma Letale era più stronzo e meno ligio al dovere. Qui il super killer Deadshot pensa sempre alla figlia, il piromane Diablo vive di rimpianti, Harley Quin sogna una vita normale da coppia sposata con il Joker. Uccidono innocenti? No. Vanno contro e regole? Insomma. Sono violenti? Mah. Fumano? Ahahahah…

Joker – Lui merita un capitolo a parte. Dalle prime immagini ero perplesso, ora che ho visto tutto posso dire con una certa sicurezza che è la cosa peggiore del film. Zero spessore, niente carisma, tanto fastidio. Jared Leto cerca disperatamente di stare al livello di Nicholson e Ledger, ma da vita solamente ad un gangster tamarro che fa le faccette matte-mattissime.

Musica – In una parola: troppa. Parte una hit ogni 30 secondi, talvolta coprono perfino i dialoghi, è come se avessero un’intera playlist di diritti in scadenza e siano stati buttati nel film a caso con lo strabiliante risultato di spezzare il ritmo e annullare tutto il potenziale hype dato dalle canzoni stesse.

Regia – Difficile da giudicare in tutto questo casino di cose sbagliate, di certo ad Ayer hanno preso il film e glielo hanno smontato pezzo per pezzo e glielo hanno riassemblato con le fattezze di un freak.

E’ tutto. Sotto l’unica cosa per cui vale la pena pagare il biglietto.

harley-quinn-will-either-make-or-break-suicide-squad1

Annunci

Un pensiero riguardo “Suicide Squad di David Ayer

    Best of 2016 « Ventiquattro Istanti al Secondo ha detto:
    1 gennaio 2017 alle 15:18

    […] Suicide Squad di David Ayer. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...