Jason Bourne di Paul Grengrass

Postato il Aggiornato il

Menare oggi come ieri.

jason-bourne-2

Il quarto capitolo della saga action più cazzuta degli anni duemila. Tornano Matt Damon, i suoi pugni, Paul Greengrass e le sue inquadrature frenetiche. Se Supremacy e Ultimatum avevano ridefinito il genere spionistico, con un supereroe reale che va a mille all’ora centrando l’obiettivo con un mix di determinazione, forza e intelligenza tattica; quest’ultimo torna sui suoi passi senza spingere l’asticella più in alto. 

Jason Bourne esce dal buco in cui si era rifugiato grazie a nuove rivelazioni sul suo passato, emerge un dettaglio importante sul suo reclutamento che fino ad ora era stato tenuto nasocosto, e torna a dare la caccia ai vertici della CIA in una girandola di inseguimenti da Atene a Las Vegas.

E’ indubbiamente un film della serie Bourne, non quel cugino spompato che era Legacy, ma non tutto gira a meraviglia come prima. Jason è più lento, sbaglia, le prende e talvolta viene pure raggirato. Il suo essere imbattibile e sempre un passo avanti ai nemici contribuiva al fascino del supereroe, ma non è solo il suo essere fallibile a smorzare il mordente, è l’assenza di Tony Gilroy alla sceneggiatura a pesare di più. L’impianto drammatico basato ancora sul passato di Bourne, ha francamente stancato, e l’intrigo spionistico in cui finisce il protagonista zoppica come Matt Damon dopo le botte con Vincent Cassel.

A proposito del cast: Cassel si poteva sfruttare meglio il cinema Americano sembra proprio non riuscire a valorizzarlo, Alicia Vikander s’impegna ma non è proprio credibile, Tommy Lee Jones va con il pilota automatico ed è una sicurezza, Julia Stiles invece dimostra che a Hollywood basta beccare il film giusto per pagare le rate del mutuo.

In definitiva questo Jason Bourne è un film per gli appassionati della serie, chi invece è in cerca di un action degno di questi tempi si riveda The Raid.

4fpagt1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...